Una casa… a prova di coniglio!

Prima di lasciare libero il vostro cucciolo è fondamentale rendere l’ambiente domestico assolutamente sicuro, mettendo fuori della sua portata ogni oggetto pericoloso: i fili elettrici, per iniziare, ma anche sostanze chimiche come detergenti, farmaci, sigarette. Un pericolo spesso sottovalutato è rappresentato da pane o biscotti lasciati inavvertitamente a portata di denti: una scorpacciata di queste leccornie possono causare disturbi intestinali gravissimi, anche mortali, se ne ingerisce in quantità significativa.

Gravi lesioni traumatiche possono essere provocate da cadute da terrazze, aggressione da parte di cani, schiacciamento da porte o saracinesche richiuse inavvertitamente sul povero animale.

Come regola, ogni volta che il coniglio viene lasciato libero va sorvegliato con attenzione; se non lo si può tenere d’occhio è preferibile rimetterlo al sicuro nella gabbia.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>